Roma è aperta tutta la notte a
solidarietà arte cinema teatro musica eventi sport shopping a tavola

Comune di Roma Camera di commercio
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
 
che cos'è la Notte Bianca
le aree
i luoghi
i trasporti e i servizi
per partecipare
sala stampa
informazioni
crediti
links
programma
commenti
le foto
CERCAEVENTO  
 
. italiano
. english
. français
. español
TRASPORTI
 
COME RAGGIUNGERE ROMA PER LA NOTTE BIANCA

Quanti vorranno recarsi in treno a Roma per partecipare a La Notte Bianca potranno usufruire delle speciali promozioni di Trenitalia dedicate a chi viaggia di sabato (da tutta Italia in prima e seconda classe con 15 euro in Intercity e 30 in Eurostar) o di notte (con 15 euro per i posti a sedere, 30 euro per le cuccette e 45 euro per il vagone letto).
Per chi invece volesse muoversi tra Roma e Parigi, la società Artesia, joint-venture fra Trenitalia e ferrovie Francesi, dal 12 settembre al 10 ottobre offrirà la formula “due per uno” sul treno Palatino (due persone potranno viaggiare al prezzo scontato di un solo biglietto: 98 euro in cuccetta da 6 e 118 euro in cuccetta da 4).
Quelli che infine vorranno programmare il proprio viaggio sulla Capitale utilizzando i treni del Trasporto Regionale potranno scoprire quali combinazioni di treni poter utilizzare attraverso il sito www.trenitalia.com.

I principali treni (Lazio e dintorni) in entrata e uscita da Roma nel fine settimana della Notte Bianca in pdf (977 Kb)



Alitalia propone un'offerta tariffaria “dedicata” in grado di agevolare il flusso turistico da tutta Italia verso Roma, a 49 euro A/R (escluse tasse aeroportuali e fuel surcharge a 32 euro).
L’offerta è sottoposta a specifiche security charge, crisis surcharge e fuel surcharge; a limitazioni nei cambi prenotazione, rimborsi e posti dedicati, che possono non essere disponibili su tutti i voli.
Chi invece volesse muoversi tra Roma e Parigi potrà usufruire delle tariffe speciali weekend di Alitalia.
Per i voli Parigi/Roma/Parigi la tariffa andata e ritorno è di 112 euro, da cui sono escluse le tasse aeroportuali, le tasse sulla sicurezza bagaglio, la crisis surcharge pari a 6 euro a tratta e la fuel surcharge pari a 16 euro.
Per i voli Roma/Parigi/Roma la tariffa andata e ritorno è di 133 euro, da cui sono escluse le tasse aeroportuali, la security charge, la crisis surcharge pari a 6 euro a tratta e la fuel surcharge pari a 16 euro.
Queste tariffe hanno specifiche limitazioni sui giorni di applicazione, sul cambio di prenotazione, e sull’eventuale rimborsabilità del biglietto.
Alcuni voli possono essere operati da compagnie aeree partner di Alitalia.
L’offerta dei posti dedicata a queste tariffe è soggetta a limitazioni.
Per informazioni, consultare www.alitalia.com

 

COME CI SI SPOSTA A ROMA NELLA NOTTE BIANCA
 
  link al sito ATAC link a Met.ro.
 

Durante La Notte Bianca l’area compresa tra il Colosseo, Piazza del Popolo, il Lungotevere, Via Veneto, Via Nazionale, verrà interamente pedonalizzata, a partire dalle 21.00 di sabato.
La zona a traffico limitato attualmente in vigore, sarà ampliata per la durata dell’evento.

Il trasporto funzionerà senza interruzione per 43 ore, dall’alba di sabato 18 alla tarda serata di domenica 19

In occasione della Notte Bianca, le aziende di trasporto romane, Atac, MetRo, Sita e Trambus, garantiranno un servizio straordinario ininterrotto tra sabato 18 e domenica 19 settembre e potenziato rispetto al normale. Per tutta la notte, saranno in funzione metropolitane, treni regionali, tram, bus Express e quasi la metà della rete di bus di superficie. Ecco quali saranno le modalità: sino alle 21 del 18 settembre, tutte le linee saranno in servizio con gli orari del sabato e, nel momento in cui il Centro storico diventerà isola pedonale, scatterà il servizio straordinario. Si fermeranno le linee di bus 40 Express, 64, 95, 110 Open, 116, 117, 121, 122, 125, 141 e 175, che torneranno nei depositi. Nello stesso momento, inizierà il potenziamento: le linee su ferro faranno la parte del leone e, sino all’alba, le due linee Sulla linea rossa da Battistini ad Anagnina correranno ventri treni mentreda Rebibbia a Laurentina ci saranno dodici convogli. Sui binari di sosta collocati lungo le due linee, però, ci saranno altri dieci treni, pronti a partire in caso di forte affluenza. Nelle stazioni Spagna Barberini Repubblica, Termini, Vittorio Emanuele, Manzoni e San Giovanni saranno presenti inoltre volontari della Protezione Civile, pronti a regolare l’afflusso e il deflusso dei viaggiatori. In servizio, anche i treni delel ferrovie Roma-Lido, Roma-Pantano e Roma-Prima Porta. Dalle 22 all’alba, i treni per Pantano partiranno ogni dieci minuti, mentre i convogli per Ostia e Prima Porta ogni quindici.

La rete “diurna” In strada fino all’una. Poi, 87 linee di bus e 6 di tramcontinueranno a collegare la periferia al Centro sino all’alba

In superficie, tutte le linee di bus e di tram del servizio diurno che, normalmente, terminano il servizio alle 24, proseguiranno per altri sessanta minuti e le ultime corse dai capolinea del Centro e della periferia scatteranno all’una in punto. Tutte le linee linee di tram e 87 di bus funzioneranno sino all’alba e, dalle 21 in poi, saranno anche potenziate. Si tratta delle linee di tram 2, 3, 5, 8, 14 e 19; delle linee di bus Express 20, 30, 60, 80 e 90 e delle linee di bus ordinarie M, 04 barrato, 05, 06, 016, 037, 041, 044, 046, 051, 076, 088, 31, 32, 38, 44, 46, 84, 86, 88, 93, 105, 111, 115, 135, 146, 163, 170, 200, 201, 211, 213, 218, 220, 228, 247, 309, 310, 314, 336, 341, 343, 404, 409, 447, 451, 507, 508, 505, 541, 542L, 543, 546, 551, 556, 558, 559, 663, 665, 670, 701, 714, 716, 719, 762, 763, 766, 767, 771 776, 778, 780, 786, 797, 881, 904, 905, 910, 916, 980, 990 e 997.

In strada anche le 22 linee notturne potenziate

Dalla mezzanotte, alle linee su gomma in funzione sino all’alba, si affiancheranno anche tutte le tradizionali linee notturne che faranno regolarmente servizio. Si tratta dei 22 collegamenti contraddistinti dalla lettera N: 6N, 12N, 24N, 25N, 29N, 30N, 33N, 40N, 44N, 45N, 50N, 55N, 60N, 66N, 72N, 77N, 78N, 80N, 91N, 96N, 98N, 99N. In particolare, 14 di questi saranno anche potenziati nelle frequenze: 24N, 25N, 33N, 40N (divisa in due tronconi), 44N, 45N, 50N, 72N, 77N, 91N, 96N, 98N e 99N.

Per arrivare o andare via due circolari dalla zona pedonale del Centro storico alle metropolitane. In totale saranno in strada 118 collegamenti su gomma

Dalla mezzanotte e sino alle 6,30 del mattino di domenica, oltre a metrò, ferrovie, tram, Express e linee di bus ordinarie, scenderanno in strada due linee speciali di bus navetta circolari che collegheranno i confini della zona pedonale con le stazioni delle linee A e B della metropolitana e della ferrovia Roma-Ostia. Ecco i percorsi.

  • Navetta “Metrò A” collegherà via Paola alle stazioni “Lepanto” e “Ottaviano San Pietro” della linea A del metrò, attraversando via della Traspontina, via di Porta Castello, via Sforza Pallavicini, via Crescenzio, Piazza Cavour, via Cicerone, via Marcantonio Colonna, via Lepanto, viale delle Milizie, via Ottaviano, piazza Risorgimento, via Stefano Porcari, via Giovanni Vitelleschi, piazza Pia e lungotevere in Sassia, per poi tornare in via Paola.
  • Navetta “Metro B” collegherà via Paola alla fermata “Piramide” della linea B e della Roma–Lido, attraversando il lungotevere, porto di Ripa Grande, ponte Sublicio, piazza dell’Emporio, via Marmorata, via Raffaele Persichetti, Piramide, via Marmorata, piazza dell’Emporio e di nuovo il lungotevere per poi tornare a via Paola.In tutto, quindi, saranno 118 i collegamenti su gomma a funzionare durante la Notte Bianca.

Trasporto disabili: a via Paola e Termini 10 bus attrezzati e climatizzati
In funzione anche la 590 lungo il percorso della metro A

Per garantire il trasporto dei disabili, Trambus metterà a disposizione dieci bus-navetta dotati di pedana e climatizzatore che saranno a disposizione nei capolinea di via Paola e della stazione Termini. Da qui, i viaggiatori potranno raggiungere la zona pedonale del Centro. Per tutta la notte, inoltre, sarà in strada la linea 590, attrezzata per il trasporto dei disabili che segue il percorso della metro A da piazza di Cinecittà a piazza Barberini, con fermate in prossimità delle stazioni della sotterranea.

I numeri dell’operazione Notte Bianca. Più di 13mila corse. Un milione e mezzo i posti offerti

Dalle 20,30 alle 6,30, complessivamente, bus e tram effettuano, durante il normale servizio, 6.800 corse. Durante la Notte Bianca diventeranno 13.226, cioè 6.352 in più del normale servizio. In termini percentuali l’incremento del servizio di tram e bus sarà pari al 92 per cento. Considerando anche il potenziamento di metropolitane e ferrovie concesse, l’offerta di trasporto sarà di oltre un milione e mezzo di posti. Per il sistema dei trasporti l’impegno finanziario sarà di 530 mila euro, 350 mila dei quali per la metropolitana e 180 mila per bus e tram.Durante la Notte Bianca saranno in funzione 42 treni della metropolitana 95 tram e 500 autobus, mentre saranno al lavoro 2400 dipendenti di Atac Spa, Trambus Spa, Sita Spa e MetRo Spa.

Scatta la super-isola pedonale e i bus si ritirano.
Allestiti sette capolinea ai margini della zona proibita al traffico

Con la pedonalizzazione, gran parte del Centro sarà chiusa al traffico e anche i bus dovranno tenersi fuori. Saranno chiusi i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marcello, piazza San Silvestro, piazza del Popolo e piazza Augusto Imperatore. Per questo, sono stati creati 7 super-capolinea ai margini della zona proibita, dove arriveranno i collegamenti provenienti dalla periferia. Si tratta di via Paola, piazza Cavour, piazza Barberini, la stazione Termini, la stazione Ostiense, piazza del Colosseo e Monte Savello.

Tutte le deviazioni dalle 20.30 alle 24.00

Dai capolinea allestiti in occasione del piano straordinario della mobilità, si potrà proseguire a piedi all’interno della Ztl oppure salire su un treno del metrò. Per quanto riguarda le linee di bus; la prima fase del piano straordinario del trasporto scatterà alle 20,30 e resterà in vigore sino alla mezzanotte.

  • La 30 Express farà servizio dalla stazione Laurentina alla stazione Ostiense; la 60 Express tra largo Sergio Pugliese, nel quartiere Talenti, e la stazione Termini. L’80 Express funzionerà tra piazza Ottaviano Vimercati e piazza Barberini.
  • Le linee H, 44, 716, 780 e 781 limiteranno le corse in piazza di Monte Savello, mentre 46 e 916 si fermeranno in via Paola. Le linee 52, 53, 61, 62, 63, 71, 492 e 630, provenienti dalla periferia, si fermeranno in piazza Barberini. La 70 e la 590, tra la stazione Termini e Prati, saranno deviate per corso Italia e viale delle Milizie, mentre la 75 si sposterà da via Cavour a via Merulana.
  • Le linee 81, 85 e 87, provenienti dai quartieri Prenestino e Tuscolano, si fermeranno al Colosseo, mentre l’84 si fermerà alla stazione Termini. Le linee 160 e 715 limiteranno le corse tra la Garbatella e la stazione Ostiense. La 170 abbandonerà via Nazionale e piazza Venezia per San Giovanni e viale delle Terme di Caracalla. La 224 da largo Sperlonga si fermerà in piazza Cavour.
  • La 628, nel tratto compreso tra San Giovanni e piazza Augusto Imperatore, salterà il Centro e sarà deviata per piazzale Ostiense, via Marmorata e il lungotevere. Le linee 913 e 926 si fermeranno in piazza Cavour.

La seconda fase del piano straordinario della mobilità scatterà a mezzanotte

Dalla mezzanotte all’alba, sarà in vigore la seconda fase del piano straordinario della mobilità, che riguarderà parte delle 116 linee in servizio:

  • La 30 Express farà servizio dalla stazione Laurentina alla stazione Ostiense; la 60 Express tra Talenti e Termini. L’80 Express funzionerà tra piazza Ottaviano Vimercati e piazza Barberini.
  • Le linee 44 e 716 funzioneranno tra via Camillo Montalcini e viale Aldo Ballarin e il capolinea comune di piazza Monte Savello.
  • Le linee 46 e 916 saranno in strada, rispettivamente, tra il Quartaccio e la stazione Monte Mario e la stazione Cornelia della metro A.
  • L’84 limiterà il servizio tra viale Cesco Baseggio e la stazione Termini.
  • La 247 viaggerà tra le stazioni Aurelia e Cornelia, mentre per 762 e 767, il capolinea sarà quello della stazione Laurentina, da dove partiranno per Vigna Murata e il Tintoretto. La 776 diventerà una circolare tra la stazione Laurentina e il quartiere Laurentino 38, mentre la 771 collegherà l’Eur a Corviale.

Per quanto riguarda le linee notturne contraddistinte dalla lettera N ecco i percorsi:

  • La 25N sarà in strada da La Giustiniana a piazzale Flaminio; la 40N si dividerà in due tronconi dall’Eur alla stazione Ostiense e dalla stazione Tiburtina al quartiere San Basilio; la 44N limiterà le corse alla stazione Ostiense; la 45N collegherà Torrevecchia a via Paola.
  • La 55N sarà deviata per corso Italia, mentre le vetture della 60N, anziché arrivare a piazza Venezia, limiteranno le corse in piazza Barberini. Le linee 72N e 96N, provenienti dalla Magliana e dal Trullo, si fermeranno alla stazione Trastevere. La 78N funzionerà solo tra piazzale Clodio e piazza Cavour, mentre la 91N si sposterà da via Nazionale a via Merulana.
  • La 98N avrà come capolinea Corviale e via Paola, mentre la 99N limiterà il servizio tra Ottavia e piazza Cavour.

Le prime chiusure al traffico domani dalle 19 all’Eur.

Per quanto riguarda gli eventi previsti dal programma della Notte Bianca, il piano straordinario della mobilità scatterà già da venerdì 17 settembre: alle 19.00 chiuderanno al traffico le strade intorno al Palazzo dei Congressi dell’Eur dove, durante la Notte Bianca, si svolgerà una manifestazione di acrobati dell’aria. Chiuderanno viale della Civiltà del Lavoro, viale della Letteratura, viale della Pittura, viale dell’Industria e piazzale John Fitzgerald Kennedy. Sino a domenica mattina, quindi, le linee di bus 703 e 765 saranno deviate e, da piazzale dell’Agricoltura, percorreranno viale dell’Agricoltura, via delle Tre Fontane, viale dell’Artigianato e, da viale dell’Arte, torneranno sul percorso normale. In direzione di piazzale dell’Agricoltura, invece, i bus, da viale dell’Arte saranno deviati per viale della Musica, via Laurentina, viale dell’Atletica, viale dell’Industria, via delle Tre Fontane, viale dell’Agricoltura, piazzale dell’Agricoltura.

Sabato pomeriggio sfilano le bande 6 linee deviate

Dalle 14 alle 18,30 circa di sabato, in Centro, è prevista l’esibizione di settanta bande musicali che sfileranno da piazza Augusto Imperatore per via del Corso e sino a piazza del Popolo. Durante l’esibizione cambieranno percorso le linee 81, 117, 119, 224, 590 e 913.

Si viaggia con un euro. Per la Notte bianca il Bit varrà come un abbonamento

Per viaggiare liberamente, romani e turisti, dalle 22 alle 6 del mattino, potranno utilizzare un Bit (Biglietto a tempo), da un euro, valido per tutta la notte e per qualsiasi numero di corse a bordo di bus, tram, metrò e ferrovie concesse (Roma–Lido, Roma–Civitacastellana–Viterbo e Roma–Pantano).

All’interno del Comune di Roma, a bordo dei treni regionali di Trenitalia, il Bit continuerà ad essere valido per una sola corsa mentre sui bus Cotral, il Bit sarà valido 75 minuti. Il Bit non sarà valido sulla linea di bus notturna Tiburtina-Termini-Ostiense-Fiumicino Aeroporto.

La comunicazione su carta stampata per radio in metrò sui siti Internet e al Numero verde

Il piano straordinario per garantire il trasporto durante la Notte Bianca sarà comunicato attraverso la piattaforma informativa di Atac spa:

  • Carta stampata: Trasporti&Mobilità
    La pagina “Trasporti e Mobilità”, pubblicata dal lunedì al venerdì all’interno del quotidiano “Metro” e distribuita nelle stazioni della metropolitana, domani dedicherà ampio spazio al piano dei trasporti per la Notte Bianca e spiegherà, nel dettaglio, le linee in funzione e le deviazioni per la pedonalizzazione del Centro Storico.
  • RomaRadio – The Tube Station
    RomaRadio – The Tube Station, l’emittente digitale di Atac spa che trasmette nelle 49 stazioni delle metropolitane A e B e nel Forum Termini e che, ogni giorno, raggiunge un milione di viaggiatori, aggiornerà in tempo reale i passeggeri sul piano dei trasporti e sugli eventi in corso, con un palinsesto che prevede quattro giornali radio ogni ora, in onda tra metropolitana e Forum Termini per tutta la notte. Gli inviati di RomaRadio saranno in strada, ai capolinea dei bus e nelle stazioni della metropolitana e saranno in collegamento, durante i giornali radio, per garantire aggiornamenti sul piano di trasporto e sugli eventi della Notte Bianca.
  • Internet
    Sui siti Internet del Comune (www.comune.roma.it) e di Atac (www.atac.roma.it), sarà possibile ottenere tutte le informazioni sul piano per garantire il trasporto.
  • Numero verde Atac
    Sabato 18 settembre, il numero Verde Atac 800.43.17.84 sarà in funzione fino alle 20. Poi, romani e turisti potranno rivolgersi al Call center del Comune 06.06.06 che resterà in funzione 24 ore su 24.

Funzionamento per tutta la notte delle linee di Metropolitana:
- Linea “A” servizio con frequenze 7’30” dalle 21.00 alle 5.30
- Linea “B” servizio con frequenze 10’ dalle 21.00 alle 5.30
- tratta Roma -Lido: frequenze 15’ dalle 22.30 alle 5.30
- tratta urbana Roma-Viterbo: frequenze 15’ dalle 22.30 alle 5.30
- tratta urbana Roma-Pantano: frequenza 10’ dalle 22.00 alle 5.30

Si fa presente che anche i percorsi delle linee interessate dai provvedimenti di intensificazione, saranno opportunamente adeguati alle limitazioni della circolazione definite dall’Amministrazione Comunale
 
link Compagnia di Navigazione
COMPAGNIA DI NAVIGAZIONE “Ponte S. Angelo” S.r.l.
 

Funzioneranno le 4 Motonavi: “Cornelia” e “Livia Dursilla” (max 85 pp), “Rea Silvia” e “Agrippina Maggiore” (max 66 pp), dalle ore 20.30 sino alle ore 07.30 del mattino seguente.
Le corse previste sono circa 80 con durata di 25/30 minuti, con imbarco presso Ponte S.Angelo ed effettueranno il tragitto Ponte Angelo - Isola Tiberina - Ponte Cavour.
Ingresso gratuito, senza prenotazione


SERVIZI PER LA CITTA'
 
STA Servizi per la Mobilità del Comune di Roma
È previsto il funzionamento dei semafori per tutta la notte
   
 
Tutte le sedi Ama dei Municipi interessati, nel turno notturno tra il 18 e il 19 settembre (dalle 20.00 alle 4.00), presenzieranno i luoghi dei principali eventi con operatori. Le sedi Ama del Municipio 1 inizieranno il servizio di pulizie finali a partire dalle 4.00.
Nell’area del Tridente, il servizio di raccolta presso le attività commerciali, verrà effettuato dalle 17.00 alle 20.00 del 18 settembre; la raccolta presso ristoranti e bar verrà posticipata, a partire dalle 4.00 del 19 settembre.
Verranno installati complessivamente circa 200 WC chimici, e prolungato fino alle 6.00 l’orario di 12 strutture Ama fisse di WC.
 
VIGILI URBANI – DECORO URBANO – PROTEZIONE CIVILE
Sono previste squadre operative su tutti i Municipi interessati.
 

CASTEL ROMANO OUTLET

Bus navetta gratuito da Roma a Castel Romano Outlet e viceversa.
Info: 06.50.500.50 e www.mcarthurglen.it.

Ogni mezz'ora, dalle ore 13 di sabato 18 settembre all'una di domenica 19 settembre partenza per il Castel Romano Outlet con le seguenti fermate:

  • Castel Romano Outlet
  • Piazza Guglielmo Marconi (Museo Preistorico Etnografico "L. Pigorini")
  • Viale America (Fermata Metropolitana Eur Palasport)
  • Castel Romano Outlet

 

 

la Notte Bianca è gemellata con Nuit Blanche di Parigi
 in evidenza